ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'Iran accusa: "L'Arabia Saudita ha bombardato la nostra ambasciata nello Yemen"

Teheran accusa l’aviazione saudita di avere colpito la sua ambasciata nello Yemen. Secondo le autorità iraniane, Riad ha compiuto un’azione

Lettura in corso:

L'Iran accusa: "L'Arabia Saudita ha bombardato la nostra ambasciata nello Yemen"

Dimensioni di testo Aa Aa

Teheran accusa l’aviazione saudita di avere colpito la sua ambasciata nello Yemen.

Secondo le autorità iraniane, Riad ha compiuto un’azione deliberata che rappresenta una violazione di tutte le convenzioni internazionali sulla tutela delle missioni diplomatiche e il governo saudita è responsabile dei danni causati e della situazione del personale rimasto ferito.

Un portavoce di Riad fa sapere che il suo governo sta facendo accertamenti in merito all’episodio denunciato.

È il nuovo capitolo dello scontro tra i due Paesi che si ritengono leader del mondo sciita e sunnita.

Nelle ore precedenti, Hossein Sadeghi, ambasciatore iraniano a Ryiadh, aveva dichiarato: “L’Arabia Saudita ha commesso un errore storico tagliando i legami con la Repubblica Islamica d’Iran, grande e influente Paese musulmano della regione.”

Teheran ha messo al bando tutti i prodotti provenienti dall’Arabia saudita e ha ribadito il divieto “fino a nuovo ordine” di effettuare il piccolo pellegrinaggio alla Mecca, detto “omra”.

La crisi scaturita dall’esecuzione dell’imam sciita Nimr al Nimr aveva suscitato proteste in Iran sfociate nell’attacco a due sedi diplomatiche saudite e aveva compromesso le relazioni tra vari Paesi sunniti e Teheran.