ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Francia: metal detector anti-terrorismo nelle stazioni francesi

Il primo portale di sicurezza alla Gare du Nord di Parigi, sul binario della linea Thalys verso il nord-Europa

Lettura in corso:

Francia: metal detector anti-terrorismo nelle stazioni francesi

Dimensioni di testo Aa Aa

Alla stazione come all’aeroporto, si passa sotto ai metal detector.

In Francia cominciano ad essere installati i portali anti terrorismo, che entreranno in funzione dal 20 dicembre. La ministra dell’ecologia e dei trasporti Segolène Royal ha inaugurato uno dei primi, alla Gare du nord di Parigi, da dove parte, tra l’altro, il treno Thalys per il nord-Europa.

Ma le misure anti terrorismo, nelle stazioni e sui treni, prevedono anche altro, come spiega Royal:

Questo dispositivo corrisponde a quanto avevo chiesto diversi mesi fa, ossia la possibilità di controlli dentro ai vagoni, con la perquisizione dei bagagli, la verifica dei biglietti all’interno del treno e il dispiegamento dei cani poliziotto, perché è questo che migliora la sicurezza.

Il Thalys è il primo perché è proprio su un Thalys Parigi-Amsterdam che c‘è già stato un tentativo di attentato.

L’installazione dei metal detector dovrebbe essere poi estesa progressivamente anche alle linee a grande velocità, i Tgv, e rientra fra le misure d’urgenza decise dopo i fatti di Parigi.