ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Rajoy aggredito in Galizia: "Sto bene", arrestato un giovane 17enne

Si trovava in campagna elettorale a Pontevedra in Galizia il premier spagnolo Mariano Rajoy quando è stato aggredito e colpito al volto. L’aggressore

Lettura in corso:

Rajoy aggredito in Galizia: "Sto bene", arrestato un giovane 17enne

Dimensioni di testo Aa Aa

Si trovava in campagna elettorale a Pontevedra in Galizia il premier spagnolo Mariano Rajoy quando è stato aggredito e colpito al volto.

L’aggressore si era avvicinato con il pretesto di scattare una fotogrfua. Si tratta di un 17 enne vicino al movimento della Marea, alleato in Galizia, terra natale del premier, con Podemos.

Il giovane è stato subito immobilizzato e arrestato.

L’aggressione arriva all’indomani del duro faccia a faccia fra Rajoy e il leader socialista Pedro Sanchez, durante il quale il segretario del partito socialista spagnolo ha usato offeso il premier bollandolo come “una persona non perbene”.

Rajoy, andato su tutte le furie, aveva replicato definendo Sanchez “vile, meschino e miserabile”.