ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Venezuela: opposizione stravince elezioni politiche. Fine del chavismo?


mondo

Venezuela: opposizione stravince elezioni politiche. Fine del chavismo?

L’opposizione antichavista ha vinto le elezioni legislative in Venezuela. Suoi almeno 99 dei 167 seggi dell’Assemblea nazionale, contro i 46 del partito chavista. Il presidente ha ammesso la sconfitta. Dopo 17 anni, il chavismo e la rivoluzione bolivariana dunque, sembrano al capolinea. Complice il crollo del prezzo del petrolio che ha devastato un’economia assistita, un’insicurezza endemica e una povertà sempre più estesa.

Ufficialmente Nicolas Maduro, dalla sua tribuna televisiva, ha ammesso la sconfitta, resta da vedere cosa faranno gli ultrà del presidente. “Guardando i risultati siamo qui con la nostra alta morale e con i nostri standard etici per ammettere il risultato avverso, accettare e dire al nostro Venezuela che la costituzione ha trionfato. Lo accettiamo”.

L’opposizione avrebbe stravinto soprattutto nello stato di Tàchira – nell’ovest del paese, sulla frontiera colombiana, dove le Farc colombiane negli anni scorsi hanno approfittato di appoggi ad alto livello per avere protezione in territorio venezuelano. Uno stato di cose che alla luce dei risultati politici potrebbe ora cambiare.

Lilian Tintori, moglie di Leopoldo Lopez, leader dell’opposizione in carcere, ha comunicato nelle reti sociali la sua soddisfazione.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Venezuela. Opposizione vince legislative, ottiene 99 seggi su 167. Maduro ammette sconfitta