ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

COP 21, per Obama "rispetto dell'ambiente e sviluppo possono coesistere"

Non le manda a dire il presidente americano Barack Obama, che nel suo intervento alla conferenza sul clima di Parigi si assume la piena

Lettura in corso:

COP 21, per Obama "rispetto dell'ambiente e sviluppo possono coesistere"

Dimensioni di testo Aa Aa

Non le manda a dire il presidente americano Barack Obama, che nel suo intervento alla conferenza sul clima di Parigi si assume la piena responsabilità della prima economia mondiale che è anche il secondo inquinatore del pianeta.

“Gli Stati Uniti”, ha detto il capo della Casa Bianca, “non solo riconoscono il proprio ruolo nell’aver creato il problema del riscaldamento globale, ma vogliono accettare la propria responsabilità nel risolvere questa situazione”.

Poi ha aggiunto: “Sappiamo che una forte crescita economica non deve necessariamente essere in conflitto con un ambiente più sano. Entrambi possono coesistere e questo ci dovrebbe dare speranza”.

Obama ha poi incontrato il suo omologo cinese Xi Jinping. Persino Pechino ha compreso che il riscaldamento globale è diventato un problema da risolvere adesso e che la soluzione non è più rinviabile vista la situazione drammatica dell’inquinamento nelle megalopoli cinesi.