ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Calcio: ex laziale Cissé in stato di fermo , per tentata estorsione a Valbuena

Uno scandalo a luci rosse colpisce il calcio transalpino. Djibril Cissè è stato arrestato martedi’ mattina, insieme ad altre tre persone, a causa di

Lettura in corso:

Calcio: ex laziale Cissé in stato di fermo , per tentata estorsione a Valbuena

Dimensioni di testo Aa Aa

Uno scandalo a luci rosse colpisce il calcio transalpino. Djibril Cissè è stato arrestato martedi’ mattina, insieme ad altre tre persone, a causa di un presunto tentativo di estorsione ai danni del connazionale Mathieu Valbuena. Sarebbero stati chiesti dei soldi al centrocampista del Lione, per non rendere pubblico un video hard, che il giocatore avrebbe girato con la fidanzata.

Cissé, ex attaccante della Lazio e attualmente senza squadra, sarebbe pero’ stato in buona fede, venendo coinvolto nel raggiro a sua insaputa, e dovrebbe quindi essere presto scagionato.

Gli altri tre in stato di fermo, invece, avrebbero ricattato Valbuena. Al momento, pero’, non ci sono conferme dell’esistenza del sextape in questione.