ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Champions League: Roma k.o. a Borisov, il Barcellona trema ma vince

Vittoria sofferta per il Barcellona, nel secondo turno di Champions League. I catalani, in svantaggio fino all’80esimo contro il Bayer Leverkusen

Lettura in corso:

Champions League: Roma k.o. a Borisov, il Barcellona trema ma vince

Dimensioni di testo Aa Aa

Vittoria sofferta per il Barcellona, nel secondo turno di Champions League. I catalani, in svantaggio fino all’80esimo contro il Bayer Leverkusen, trovano la porta due volte in due minuti, ribaltando il risultato. La Roma, invece, incassa 3 gol dal BATE Borisov, ritrovandosi cosi’ virtualmente ultima in classifica.

Un devastante Bayern Monaco mette al tappeto con una cinquina la Dinamo Zagabria, sorpresa della prima giornata. Uomo della serata è ancora una volta Robert Lewandowski, autore di una tripletta. Secondo k.o. consecutivo per l’Arsenal, che perde a Londra contro l’Olympiacos. La strada dei Gunners si fa ora in salita.

Porto resta un tabu’ per José Mourinho, che non ha mai vinto contro la sua ex squadra e si conferma anche questa volta. Il Chelsea viene battuto per 2-1 dai lusitani. A segno André André e Maicon. La Dynamo Kiev, invece, rifila due reti al Maccabi Tel Aviv e si prende cosi’ la leadership del gruppo G.

Niente da fare per il Lione che, dopo il pareggio ottenuto a Gand, cercava una vittoria in casa con il Valencia. I transalpini pero’ vengono sorpresi da Feghouli e chiudono a mani vuote. Lo Zenit San Pietroburgo, intanto, si prende altri tre punti, con un successo sul Gent.