ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grandi firme a Milano Moda Donna

Lettura in corso:

Grandi firme a Milano Moda Donna

Dimensioni di testo Aa Aa

MISSONI A Milano Moda Donna Missoni ha presentato un’esplosione di colore con righe e zig zag che evocano atmosfere tribali per movimentare maglie

MISSONI
A Milano Moda Donna Missoni ha presentato un’esplosione di colore con righe e zig zag che evocano atmosfere tribali per movimentare maglie leggere e sete. Gli abbinamenti sono inaspettati con gradazioni dal rosso vivo all’arancio, il giallo, dal rosa al lilla, dal verde al senape. Fluidi gli abiti lunghi o al ginocchio, diritti o svasati, con bordi di righe sovrapposte che esaltano e impreziosiscono pure i girocollo come ornamenti tribali.

DOLCE & GABBANA
Indigestione di cartoline dall’Italia sembrano averla fatta Dolce & Gabbana sulla loro passerella milanese in cui campeggia la scritta “Italia is love”. C‘è il ristorante Portofino, il fruttivendolo, il negozio di souvenir, quello di ceramiche. Le modelle-turiste si fermano sulla passerella per farsi un autoscatto che va subito online.
Sembrano tutte emulare le vacanze romane di Audrey Hepburn, con il foulard annodato sotto il collo, la borsa di paglia e il sacchetto del negozio appena svaligiato. La collezione è fatta di abiti semplici, ma non minimal, anzi, sono molte le lavorazioni e le applicazioni fatte a mano.

CAVALLI
E’ l’ora dello stilista norvegese Peter Dundas per la sfilata Cavalli a Milano
che punta a un modo fresco di esplorare il glamour. In realtà anche in passato aveva lavorato per il celebre marchio fiorentino. Cosi’ la rinnovata Cavalli girl è una donna trasformata che indossa abiti di taffetà che
sfiorano il pavimento. Gli orli sono quasi sfrangiati,
tagliati a vivo, e si portano con il bomber rosso a fiori o la
marsina dalle maniche lunghissime. Ci sono anche abiti di chiffon stampato e
drappeggiato, legato da anelli di metallo, con lo stivaletto
basso e la borsa da giorno in pelle intrecciata.

(http://www.houstonchronicle.com/news/world/article/Peter-Dundas-underlines-brand-s-ease-in-Cavalli-6531912.php)

VERSACE
Per affrontare le sfide della metropoli le giacche da uniforme diventano il nuovo abito da giorno e si portano con sandali altissimi: sono di cotone verde militare tutto sfoderato, hanno la coulisse in vita e un’aria molto pulita. Cosi’ Versace interpreta l’estate che verrà: giacca
sagomata, top a fascia dalle dimensioni minime e pantaloni ampi.
Il verde torna nel giacchino bon ton bouclè in seta laminata con frange in chiffon abbinato alla gonna a tubo al ginocchio con spacco profondo e alla blusa di doppio crepe di seta che gioca con il lucido e l’opaco. Ai piedi scarpe con suola in gomma e listini che ricordano le cinture di sicurezza. L’ispirazione giungla esplode nel nuovo mix di stampe animalier fluo, vibranti, che mescolano il manto della tigre con quello della zebra.

http://www.nytimes.com/interactive/projects/cp/inside-fashion-week/spring-2016/milan-fashion-week-day-6