ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Xi Jinping negli Usa per la pace nel cyberspazio, ma priorità a big di Wall Street

Mercoledì il presidente cinese sarà alla Casa Bianca e lunedì all'Onu

Lettura in corso:

Xi Jinping negli Usa per la pace nel cyberspazio, ma priorità a big di Wall Street

Dimensioni di testo Aa Aa

La questione cyberspionaggio, ma prima di tutto gli affari. Xi Jinping arriva a Seattle per la sua prima da Presidente cinese negli Stati Uniti che venerdì lo porterà alla Casa Bianca.

Xi incontra i capi delle principali multinazionali statunitensi e visita lo stabilimento della Boeing. L’obiettivo di Washington e imprenditori è quello di migliorare i rapporti con la seconda economia del pianeta.

E se la Casa Bianca allenta la pressione sui diritti umani, la stampa americana accoglie il presidente cinese con la notizia – l’episodio risale a marzo – dell’arresto in Cina di un’imprenditrice statunitense accusata di spionaggio.

Washington dice di aver contattato il ministro degli Esteri di Pechino, ma le priorità nei prossimi 7 giorni saranno gli incontri con Warren Buffett, presidente della Berkshire Hathaway, Tim Cook, numero uno di Apple, e Jeff Bezos, fondatore di Amazon.

La protesta a favore della libertà di espressione è relegata all’esterno del Newseum di Washington, il museo del giornalismo.

Il viaggio del Presidente cinese si concluderà a New York dove lunedì prossimo parteciperà all’Assemblea Generale dell’Onu.