ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Missione navale europea anti-immigrazione. Mogherini: "Colpita dalla rapidità della decisione"

I ministri degli Esteri dell’Unione europea hanno approvato l’istituzione di una missione navale per contrastare il traffico di migranti nel

Lettura in corso:

Missione navale europea anti-immigrazione. Mogherini: "Colpita dalla rapidità della decisione"

Dimensioni di testo Aa Aa

I ministri degli Esteri dell’Unione europea hanno approvato l’istituzione di una missione navale per contrastare il traffico di migranti nel Mediterraneo.

L’operazione Eu-Navfor-Med avrà base a Roma, e punterà a distruggere le imbarcazioni usate dai trafficanti per impedire le traversate verso le coste siciliane.

“Naturalmente è solo una parte della nostra strategia. Parleremo di questo più avanti, ma sono rimasta colpita dall’unanimità e dalla rapidità con cui abbiamo operato per realizzare tutto questo”.

Tuttavia, senza una risoluzione dell’Onu che autorizzi l’uso della forza nelle acque territoriali libiche, la missione dovrà limitarsi ad azioni mirate. Il tema dovrebbe essere al centro di un incontro a Lussemburgo tra il segretario generale dell’Onu Ban Ki Moon e i ministri degli esteri.

La missione navale, che dovrebbe essere operativa entro una settimana, impiegherà pattugliatori marittimi, aerei di sorveglianza, droni e sottomarini.