ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Texas. Maxi-rissa, scontri a fuoco a un raduno di bikers, 9 morti

Un raduno di bikers a Waco, in Texas, finisce in maxi rissa. Colpi d’arma da fuoco, accoltellamenti. Un bilancio di 9 morti, 18 feriti tra cui alcuni

Lettura in corso:

Texas. Maxi-rissa, scontri a fuoco a un raduno di bikers, 9 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Un raduno di bikers a Waco, in Texas, finisce in maxi rissa. Colpi d’arma da fuoco, accoltellamenti. Un bilancio di 9 morti, 18 feriti tra cui alcuni in condizioni critiche e diverse persone fermate e 3 arrestate tra i componenti delle bande di motociclisti che hanno partecipato alla bagarre.

Che al “Twin Peaks Restaurant” di Waco le cose non sarebbero andate lisce, con diverse bande rivali pronte a scontrarsi, la polizia lo aveva previsto. Ma la violenza ha sorpreso gli agenti.

“A giudicare dalla scena direi che ci sono stati numerosi scontri da arma da fuoco, ho visto pallottole di pistola, caricatori d’arma automatica, coltelli, una scena del crimine estremamente cruda” dice il Sergente Patrick Swanton, del Waco Police Department. “C’erano chiazze di sangue, direi pozze di sangue, alcune persone ferite che cercavano di fuggire. Credo di non aver mai visto tanta violenza di 35 anni di servizio”.

Le forze dell’ordine erano a conoscenza del raduno previsto al Twin Peaks, locale che ha aperto un anno fa e che promette di accogliere fino a 350 persone, con un bar che non lesina in birra e alcolici. Ma i gestori non hanno collaborato con la polizia per impedire l’arrivo dei bikers, contando su buoni incassi.

Lo scontro è avvenuto sul parcheggio del locale, prima che i motociclisti entrassero nel bar. Non ci sono stati feriti tra gli altri clienti. Un’indagine è in corso per accertare l’esatta dinamica dei fatti e le rispettive responsabilità.