ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Treno deraglia a Philadelphia: almeno 5 morti e una cinquantina di feriti

Il regionale 188 della Amtrak era diretto da Washington a New York. Sei le carrozze coinvolte. L'incidente in corrispondenza di una curva

Lettura in corso:

Treno deraglia a Philadelphia: almeno 5 morti e una cinquantina di feriti

Dimensioni di testo Aa Aa

Si aggrava il bilancio del deragliamento avvenuto a Philadelphia. Le ultime cifre riferiscono di almeno 5 morti e una cinquantina di feriti, di cui sei in condizioni critiche.

Point of view

Lo spettacolo è desolante - ha detto il sindaco di Philadelphia, Michael Nutter -. Mai visto qualcosa del genere in vita mia

Ancora ignote le cause che hanno fatto uscire dai binari il treno, un regionale della compagnia Amtrak diretto da Washington a New York con 238 passeggeri a bordo.

“Sono stato sul luogo dell’incidente con gli uomini del mio staff – ha raccontato il sindaco di Philadelphia, Michael Nutter -. E’ un vero disastro, lo spettacolo è desolante. Non avevo mai visto una cosa del genere in vita mia, e molti dei soccorritori direbbero la stessa cosa”.

I feriti sono stati smistati in autobus in diversi ospedali della zona. A prestare i primi soccorsi gli stessi passeggeri, che così ricostruiscono l’accaduto.

“Abbiamo sentito che il treno stava uscendo dai binari – racconta uno di loro -. Poi ricordo solo che ci siamo accalcati verso l’uscita d’emergenza. C’erano persone che urlavano, altre coperte di sangue… Le abbiamo aiutate ad uscire e poi sono state soccorse”.

Sei, più la locomotiva, i vagoni deragliati. L’incidente è avvenuto in corrispondenza di una curva, nel 1943 già teatro di un incidente che costò la vita a 79 persone. Nota come “northeast corridor”, la tratta ferroviaria interessata è una delle più trafficate degli Stati Uniti.

La tratta è stata chiusa nelle ore immediatamente successive all’incidente. Aggiornamenti in tempo reale sul traffico ferroviario sono disponibili tramite la compagnia Amtrak che gestisce il servizio.