ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia, da mercoledì i negoziati. Atene spera

Nella capitale greca leggero ottimismo, in attesa delle trattative con l'ex troika. In positivo i mercati finanziari.

Lettura in corso:

Grecia, da mercoledì i negoziati. Atene spera

Dimensioni di testo Aa Aa

Un giorno di tregua per riordinare le idee e, poi, da mercoledì, si torna a fare sul serio coi negoziati tra Grecia e “le istituzioni”, che nei documenti ufficiali hanno sostituito la troika, ma restano i medesimi artefici del destino ellenico.

L’Eurogruppo di lunedì ha stabilito che “si è perso troppo tempo”. Atene prova a coltivare la speranza.

“Credo che alla Grecia e al governo dovrebbero essere dati più margini di manovra possibili, per provare a fare quello che vogliono” ha detto una donna, intervistata in strada.

“Bisognerebbe – ha continuato – seguire passo dopo passo quali riforme riuscirà a far passare. Credo che la gente sia aconoscenza di cosa sta accadendo e non si aspetta che ogni cosa cambi e diventi perfetta, viste le condizioni”.

Pantelis Glezos, disoccupato di 31 anni, ha affermato di sperare “che un accordo venga raggiunto, perché vedo che non son o rigidi come prima. E noi, dal canto nostro, abbiamo cominciato a essere più chiari nelle nostre richieste. Quindi credo che qualcosa accadrà. Spero che vengano fermate le misure previste dal piano di salvataggio, perché non siamo in grado di sopportarle”.

Un leggero ottimismo è corroborato dall’andamento odierno dei mercati finanziari. Dopo uno sprint in apertura col +3,5%, la Borsa di Atene ha limato i guadagni, ma è rimasta in positivo, soprattutto con i titoli bancari. Tra gli analisti prevale la convinzione che un accordo verrà raggiunto.