ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Yemen: milizie sciite sequestrano auto dei diplomatici Usa in aeroporto

Nello Yemen le milizie Huthi hanno sequestrato una ventina di automobili dei diplomatici statunitensi, arrivati all’aeroporto di Sanaa per lasciare

Lettura in corso:

Yemen: milizie sciite sequestrano auto dei diplomatici Usa in aeroporto

Dimensioni di testo Aa Aa

Nello Yemen le milizie Huthi hanno sequestrato una ventina di automobili dei diplomatici statunitensi, arrivati all’aeroporto di Sanaa per lasciare il Paese dopo la chiusura dell’ambasciata. Dovrebbero essere restituite all’Onu, secondo un responsabile Huthi.

La milizia sciita, che da settembre controlla la capitale e lo scorso mese ha costretto alle dimissioni presidente e capo del governo, ha definito ingiustificata la chiusura delle ambasciate di Francia, Regno Unito e Stati Uniti, decisa di fronte all’aggravarsi della crisi nello Yemen.

Nel sud del Paese, il suo nemico Ansar al Sharia, un ramo di al Qaeda, ha attaccato una base militare sequestrando armi e soldati. Sulla situazione è intervenuto il segretario generale dell’Onu Ban Ki Moon esortando “a fare di tutto per aiutare lo Yemen a evitare il precipizio”.