ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

AGATHA RUIZ DE LA PRADA STILISTA ANTI-ELITISTA

Lettura in corso:

AGATHA RUIZ DE LA PRADA STILISTA ANTI-ELITISTA

Dimensioni di testo Aa Aa

La stilista spagnola Agatha Ruiz de la Prada preferisce vedere le sue creazioni al museo che è piu’ democratico della strada. Il Centro Culturale

La stilista spagnola Agatha Ruiz de la Prada preferisce vedere le sue creazioni al museo che è piu’ democratico della strada.

Il Centro Culturale Spagnolo di Città del Messico ha aperto i battenti ad una sua retrospettiva che include 55 abiti realizzati da Ruiz de la Prada negli ultimi 30 anni.

Agatha Ruiz de la Prada, Designer:
“Tutto questo è molto meno elitista di una sfilata, se organizzi una sfilata possono venire solo gli invitati, inoltre l’evento dura appena 25 minuti in uno spazio specifico con un pubblico ridotto per via di coloro che non possono venire a quell’ora perchè lavorano o sono malati o stanno altrove”.

La creatrice di moda nata a Madrid nel 1960 parla del contenuto della sua esposizione.

Agatha Ruiz de la Prada, Designer:
“In realtà questa mostra esprime un gusto personale perchè non ci sono qui solo i capi piu’ commerciabili. Sono gli abiti che mi sembrano i piu’ interessanti. Per esempio ho sempre personalmente giocato con gli anelli. Il mio vestito preferito è laggiù,è quello che ha 10 anelli. Ho iniziato nella moda con i miei abiti anello”.

La “sfilata statica” in forma di mostra di Agatha Ruiz de la Prada resta aperta a Città del Messico fino al 10 maggio nel quadro di una tournée in America Latina.