ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tutto pronto per gli European Film Awards

Lettura in corso:

Tutto pronto per gli European Film Awards

Dimensioni di testo Aa Aa

Gli European Film Awards premiano ogni anno il grande cinema europeo. Quest’anno i concorrenti al titolo di miglior film continentale sono 5. In pole

Gli European Film Awards premiano ogni anno il grande cinema europeo. Quest’anno i concorrenti al titolo di miglior film continentale sono 5.

In pole position “Ida” di Pawel Pawlikowski che vanta 5 nomination e potrebbe aggiudicarsi titoli per le sue attrici Agata Trzebuchowska e Agata Kulesza ma anche il premio alla miglior sceneggiatura. “Ida” raconta la storia di Anna, una bella diciottenne che si prepara a diventare suora ma intanto si scopre la sua vera identità.

Il russo “Leviathan”, diretto da Andrey Zvyagintsev incassa 4 nomination agli European Film Awards. L’opera vanta già un palmares di rilievo con Grand Prix al 58° London Film Festival, Grand Prix del Festival di Monaco di Baviera e non solo.

La pellicola dirompente per la sua denuncia sulla corruzione in Russia è stata vietata nei cinema russi per via di una nuova legge sul turpiloquio. http://italian.ruvr.ru/news/2014_12_12/Il-film-russo-Leviathan-ha-avuto-la-nomination-per-il-premio-cinematografico-Golden-Globe-3306/

Già vincitore a Cannes il turco “Winter sleep” ha due nomination per la regia e la sceneggiatura ai premi europei.

L’autore Nuri Bilge Ceylan ambienta la storia in Anatolia ed esamina il divario significativo tra ricchi e poveri, nonché potenti e impotenti di Turchia. Il film rappresenta inoltre la Turchia agli Academy Awards.

In lizza compare quindi il controverso dramma sessuale di Lars von Trier NYMPHOMANIAC con Charlotte Gainsbourg e Stellan Skarsgård nel cast. Dopo ‘Antichrist’ e ‘Melancholia’ il regista danese chiude la sua trilogia, speriamo catartica almeno per lui, sulla depressione.

Infine lo svedese ‘Force Majeure’ di Ruben Östlund viaggia con 2 nomination al miglior film e alla migliore regia. Una bella famiglia svedese va a sciare sulle alpi francesi e sventa una minacciosa valanga ma la cosa scatena la crisi.

Oltre 3.000 membri della European Film Academy voteranno per i vincitori, che saranno annunciati alla cerimonia di premiazione a Riga il 13 dicembre. Le Mag segue l’evento, state con noi.