ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Aqmi diffonde video di due ostaggi europei

Lettura in corso:

Aqmi diffonde video di due ostaggi europei

Dimensioni di testo Aa Aa

Al Qaida nel Maghreb Islamico (Aqmi) diffonde il video di due ostaggi europei costretti a pregare i rispettivi governi di trattare per la loro liberazione.

Il francese Serge Lazarevic, rapito in Mali nel 2011, risulta essere l’ultimo cittadino francese detenuto al mondo. Barba lunga, turbante in testa, recita la richiesta al governo e al Presidente François Hollande di trattare la sua liberazione e afferma d’essere in precarie condizioni di salute.

L’Eliseo ha confermato l’autenticità della registrazione che tuttavia non è databile con precisione. L’anno scorso il geologo Philippe Verdon, compagno di detenzione di Lazarevic, venne ritrovato ucciso con un colpo d’arma da fuoco alla testa.

Il secondo ostaggio sarebbe l’olandese Sjaak Rijke. L’uomo, rapito 4 mesi più tardi, nel novembre 2011, afferma che la registrazione del video è avvenuta il 26 settembre scorso, millesimo giorno della sua detenzione. Le richieste al governo dei Paesi Bassi, formulate in inglese, sono praticamente identiche.