ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Fare l'imprenditore in Europa. Consigli per l'uso

Lettura in corso:

Fare l'imprenditore in Europa. Consigli per l'uso

Dimensioni di testo Aa Aa

Fare l’imprenditore all’estero. Come e secondo quali regole? Alla domanda di Enrico, che dall’Italia chiede se deve registrare la sua impresa nei paesi dell’Unione Europea in cui vuole operare, risponde Nina Koudelkova del servizio d’informazione Europe Direct.

“Se la sua è un’impresa registrata, che fornisce servizi nel paese in cui vive – dice – può operare ugualmente in qualsiasi altro paese dell’Unione Europea, senza dover aprire una sede o una succursale. Questo può essere interessante soprattutto se vuole fornire servizi all’estero solo temporaneamente, magari per un unico cliente o ancora, per testare il mercato prima di espandere la sua attività”.

“In principio dovrebbe quindi poter operare negli altri paesi dell’Unione Europea senza ottenere specifiche autorizzazioni – dice ancora Nina Koudelkova – ma potrebbe esser tenuto a notificare alle autorità che si appresta a offrire i servizi della sua azienda”.

“Malgrado questo principio, il fatto che lei debba ricorrere o meno all’apertura di una succursale sul posto dipende soprattutto dalla durata e la regolarità dell’attività che intende intraprendere. In caso vi sia costretto – spiega -, il paese ospitante dovrà però fornirle validi motivi.Qualora dovesse registrare un’azienda in un altro stato membro dell’Unione Europea, dovrà poi rispettare tutti i regolamenti locali, dal ricoscimento delle qualifiche professionali ai permessi necessari”.

“Per sapere come comportarsi nello specifico, si rivolga allo sportello unico del paese dove intende operare – consiglia ancora Koudelkova -. Ogni paese disponde di uno Sportello Unico per imprenditori come lei. Si tratta di portali governativi, mirati a informare online su leggi, regole e formalità da adempiere nel campo delle attività e dei servizi. La aiuteranno inoltre a sbrigare le procedure amministrative in rete, fornendole i formulari e i documenti necessari in formato elettronico”.

Per ulteriori informazioni sulle attività imprenditoriali nell’Unione Europea chiama lo call 00 800 6 7 8 9 10 11 o vai sul sito http://europa.eu/youreurope/business/

Per porre la tua domanda su UTalk clicca qui sotto