ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Prezzi uguali in Europa per i beni di prima necessità?

Lettura in corso:

Prezzi uguali in Europa per i beni di prima necessità?

Dimensioni di testo Aa Aa

Ringraziamo il ISEG

Matilde di Lione chiede se sarà possibile avere un’armonizzazione dei prezzi dei prodotti di prima necessità in Europa?

La risposta è affidata a Monique Goyens, direttrice generale del Beuc (Bureau européen des unions de consummateurs), l’organizzazione europea delle associazioni dei consumatori:

“In una prospettiva di difesa dei consumatori, non è una buona idea applicare dei prezzi armonizzati in tutta l’Unione Europea”.

“Le condizioni economiche non sono le stesse in tutti i Paesi. Per esempio, il reddito medio mensile per famiglia in Francia è di 2.800 euro, in Bulgaria di 350 euro. Sarebbe veramente ingiusto per i bulgari e tutti coloro che sono al di sotto della media, applicare prezzi armonizzati”.

“La vera soluzione è dare delle risorse alle Autorità garanti del mercato perché combattano i monopoli e la creazione di cartelli sui prezzi”.

Se desiderate fare anche voi una domanda, cliccate qui sotto.