ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un secondo trimestre migliore del previsto per Air France-Klm

Lettura in corso:

Un secondo trimestre migliore del previsto per Air France-Klm

Dimensioni di testo Aa Aa

Air France-Klm chiude i conti relativi al secondo trimestre con risultati migliori del previsto: gli investitori applaudono.

Le azioni della compagnia aerea franco-olandese hanno chiuso a Parigi con un guadagno del 18,6%: è la migliore performance tra i titoli del Cac 40.

I risultati del secondo trimestre dimostrano che il piano di un taglio di costi per circa due miliardi di euro, una necessità secondo i dirigenti della compagnia, comincia a migliorare il bilancio

Nel secondo trimestre le perdite operative si sono praticamente dimezzate pari a 66 milioni di euro. Tuttavia il deficit ammonta a 895 milioni di euro a causa dei costi legati alla ristrutturazione.

In crescita nel periodo in esame il numero dei passeggeri in aumento del 2,4% e il tasso di occupazione. Risultato il giro d’affari del gruppo è di 6,5 miliardi di euro: il 4,5% in piu’ rispetto al corrispondente periodo del 2011.

Ma la compagnia non è certo uscita dalla crisi. Il vertice punta a un profitto operativo nel secondo semestre del 2012 di 195 milioni di euro e chiudere il capitolo della ristrutturazione entro il 2015.

Ma le incertezze economicche i problemi sindacali continuano a pesare sul titolo. Dall’inizio dell’anno l’azione ha perso oltre il 46%