ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Alleanza Apple Tom Tom

Lettura in corso:

Alleanza Apple Tom Tom

Dimensioni di testo Aa Aa

Apple vuole fare concorrenza a Google nei GPS per la gioia di Tom Tom

Il numero uno dei GPS europei é stato infatti scelto dal gruppo americano come fornitore ufficile per tutto quanto riguarda carte geografiche e informazioni sul traffico. Una notizia che dato vigore al titlo che ha chiuso in rialzo alla borsa di Amsterdam.

Anche se i termini finanziari dell’intesa non sono noti, gli investitorir hanno visto uno sbocco sicuro per Tom Tom. Le vendite di GPs sono in forte calo: meno 24% nel primo trimestre dell’anno rispetto al corrispondente periodo del 2011 per effetto della concorrenza sui smartphonee sui tablet. Risultato Tom Tom è in deficit.

Costretto a tagliare posti di lavoro TomTom aveva manifestato da mesi l’intenzione di concentrarsi sulle intese con i costruttori automobilistici e sulla fornitura di servizi.

Oggi invece Tom Tom è in concorrenza diretta con Nokia Maps su Windows e Google Maps su Android. Un duro colpo Per Google che era finora l’unico fornitore per Apple