euronews_icons_loading
Londra: marcia per Assange: "Non estradatelo"

I sostenitori del fondatore di WikiLeaks Julian Assange si sono riuniti questo sabato nel centro di Londra. Tenendo in mano cartelli con la scritta "Non estradare Assange", hanno marciato dall'edificio della BBC auspicando che Assange non venga estradato negli Stati Uniti. A Washington è stato concesso l'appello contro la mancata estradizione negli States del giornalista, la prossima settimana la sentenza.

Qualora Assange venisse estradato andrebbe incontro a un processo per spionaggio e rischierebbe anni di carcere. Attualmente Assange è detenuto nella prigione di Belmarsh nel Regno Unito; vi si trova dal 2019 dopo essere stato allontanato dall'ambasciata ecuadoriana.