euronews_icons_loading
Il Festival della luce a Baku ha presentato spettacolari proiezioni in 3D

Per tre giorni la capitale dell'Azerbaigian è diventata lo scenario dei capolavori senza tempo di uno dei più grandi poeti e creatori della storia, Nizami Ganjavi

Poiché il 2021 è l'anno di Nizami Ganjavi in Azerbaigian, il primo Festival della luce a Baku è stato dedicato alla vita e all'opera dell'autore.

L'obiettivo dell'evento era quello di gettare nuova luce sulle idee creative di Nizami Ganjavi attraverso immagini dinamiche che rivelano il significato più profondo del suo lavoro.

Durante i tre giorni del Festival, le miniature dedicate alle poesie della "Khamsa" hanno preso vita sulla facciata del Museo Nizami della letteratura azerbaigiana.

In questo spettacolo di proiezioni in 3D, ognuna delle sette miniature è stata presentata nella sua tavolozza di colori, con effetti e accompagnamento musicale.