ULTIM'ORA

Oltre un milione di persone ha invaso il porto di Sydney e le zone circostanti, per accogliere il nuovo anno, nonostante l'emergenza incendi che sta devastando il Nuovo Galles del Sud, lo stato più popoloso dell'Australia. I fuochi d'artificio delle 21:00 (ora locale) sono stati ritardati di 15 minuti, a causa del forte vento, ma hanno poi illuminato gli occhi dei presenti. Alcune città hanno annullato i festeggiamenti di Capodanno, a causa del divieto totale di utilizzo di fuochi d'artificio, in vigore in tutto il Nuovo Galles del Sud, per prevenire nuovi incendi.

Euronews non è più disponibile su Internet Explorer. Questo browser non è aggiornato da parte di Microsoft e non supporta le ultime novità. Ti suggeriamo di usare un altro browser come Edge, Safari, Google Chrome o Mozilla Firefox.