ULTIM'ORA
euronews_icons_loading
Stati Uniti, atterraggio di emergenza nell'oceano

La Polizia del Maryland ha reso noto che il pilota di un piccolo aereo ha accusato un problema al motore prima di fare un atterraggio di emergenza nelle acque di una spiaggia, nel Maryland (Stati Uniti).

Trevor H. Deihl, 23 anni, è decollato sul suo velivolo Cessna da Reedville, in Virginia, per un volo diretto all'aeroporto di Ocean City.

A circa un miglio dalla costa, i problemi al motore e il relativo ammaraggio.

La portavoce della Polizia ha annunciato ulteriori indagini sull'accaduto.