This content is not available in your region

Ucciso da freccia:Bucci,più agenti e controlli affitti in centro

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Comune Genova aumenterà l'illuminazione nei vicoli
Comune Genova aumenterà l'illuminazione nei vicoli

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">GENOVA</span>, 10 <span class="caps">NOV</span> – Più pattuglie mobili e fisse, più<br /> luce, un controllo capillare degli affitti delle case per fare<br /> emergere quelli irregolari, più negozi, e la movida spostata<br /> dopo la mezzanotte nella vecchia Darsena con locali e<br /> spettacoli. E’ quanto emerso dal comitato per l’ordine e la<br /> sicurezza, convocato dopo l’uccisione, nei caruggi del centro<br /> storico di Genova, del peruviano quarantenne Javier Alfredo<br /> Miranda Romero da parte di un artigiano italiano usando arco e<br /> freccia per la caccia al cinghiale, che ha riacceso le polemiche<br /> per il degrado in quell’area. Con il prefetto Renato<br /> Franceschelli erano presenti i vertici delle forze dell’ordine e<br /> il sindaco Marco Bucci. “Il degrado ha poco a che fare con l’omicidio – ha spiegato<br /> Bucci al termine della riunione -. Ci siamo occupati e ci<br /> occuperemo ancora di degrado e del centro storico. In via Prè<br /> hanno funzionato i presidi fissi e mobili delle forze<br /> dell’ordine ed estenderemo queste attività anche nelle altre<br /> zone, dalla Maddalena alle Vigne e via San Luca, dove sappiamo<br /> che c‘è lo spaccio. Oltre a questo aumenteremo i controlli degli<br /> affitti per vedere se ci sono abusi abitativi e se ci sono<br /> locazioni in nero”. Bucci si è detto pronto “a chiedere aiuto a Roma per avere a<br /> disposizione più risorse e più forze dell’ordine sul<br /> territorio”. Per quanto riguarda la movida, il piano<br /> dell’amministrazione è quello di spostarla dopo la mezzanotte<br /> nella vecchia Darsena. La lotta al degrado non passa però solo dal lavoro delle<br /> forze dell’ordine, ma anche dalla collaborazione di cittadini e<br /> associazioni che segnalano lo spaccio e dall’economia “sana”.<br /> “Il bando caruggi in un anno ha visto aprire 70 attività su 200<br /> negozi messi a disposizione. Un modello che vogliamo estendere<br /> anche in altre zone del centro storico”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.