Ucraina: i russi schierano i 'denti di drago' sulla linea difensiva

Access to the comments Commenti
Di Sasha Vakulina
Kherson, edifici abbandonati
Kherson, edifici abbandonati   -   Diritti d'autore  BULENT KILIC/AFP or licensors   -  

Le forze russe continuano i preparativi difensivi nella regione di Kherson negli ultimi giorni. Fonti militari ucraine hanno riferito che le truppe russe stanno tentando di mantenere le linee occupate in direzione di Kherson, afferma l'Istituto per lo studio della guerra nella sua ultima valutazione.

Fonti russe e ucraine hanno continuato ad affermare che le truppe russe stanno facilitando la cosiddetta evacuazione di civili dalla sponda occidentale del fiume Dnper, preoccupati per l'avanzata ucraina.

Le autorità di occupazione russe stanno probabilmente iniziando una nuova fase di reinsediamento dei residenti dalla regione di Kherson: in modo ufficioso.

L'ISW afferma: in questo modo i funzionari russi, facendo passare la fine delle evacuazioni centralizzate guidate dall'amministrazione come necessaria per proteggere i civili, potrebbero creare le condizioni per accusare le forze ucraine di mettere in pericolo la vita delle persone. 

Le immagini satellitari geolocalizzate dell'inizio di novembre mostrano le linee difensive russe a Kakhovka, Hola Prystan e Ivanivka (60 km a sud-ovest della città di Kherson), che si trovano tutte sulla sponda est del fiume Dnepr.

La Russia costruisce strutture difensive intorno a Mariupol

Kherson non è l'unica regione in cui le forze russe stanno preparando le linee di difesa, afferma il ministero della Difesa britannico nel suo ultimo aggiornamento dell'intelligence. La Russia ha iniziato a costruire strutture difensive intorno alla città occupata di Mariupol, nel sud dell'Ucraina. Due stabilimenti stanno producendo strutture anticarro piramidali in cemento, note come denti di drago, per questo scopo.

Queste strutture sono state probabilmente installate tra Mariupol e il villaggio di Nikolske e da Mariupol settentrionale al villaggio di Staryi Krym. Mariupol fa parte del "ponte terrestre" russo dalla Russia alla Crimea, una linea di comunicazione logistica chiave. Questo ci suggerisce che la Russia sta compiendo uno sforzo significativo per preparare in profondità le difese dietro l'attuale linea del fronte, probabilmente per prevenire una rapida controffensiva.