This content is not available in your region

Carlo oggi per la prima volta a Westminster da re

Access to the comments Commenti
Di Giulia Avataneo
Cordoglio per la regina Elisabetta
Cordoglio per la regina Elisabetta   -   Diritti d'autore  AP Photo   -  

Il palazzo reale di Holyroodhouse ha accolto la salma della regina Elisabetta II per la notte a Edimburgo. La prima tappa di un percorso che condurrà la monarca britannica fino a Londra ha attraversato per sei ore città e campagne scozzesi.

Dal momento in cui ha lasciato la residenza di Balmoral, dove Elisabetta è morta giovedì, il corteo funebre è stato accompagnato da due ali di folla. Tanti scozzesi hanno voluto rendere omaggio a una figura simbolo del Novecento.Lo stesso avverrà anche oggi per la processione verso la cattedrale di St. Giles, alla presenza di Re Carlo e dei membri della Famiglia Reale.

Il primo ministro scozzese, Nicola Sturgeon, che ha assistito al passaggio del corteo della Regina a Edimburgo, avrà la sua prima udienza con il nuovo Re nel corso della giornata.

Domani l'arrivo a Londra

Nella cattedrale di St. Giles le spoglie della sovrana, dopo un rito di suffragio, saranno esposte per la prima volta all'omaggio del pubblico per 24 ore, prima del trasferimento a Londra.

Martedì infatti l'attenzione si sposterà su Buckingham Palace, dove continuano ad arrivare omaggi floreali ai cancelli del palazzo. Il feretro verrà trasportato a Londra, dove rimarrà esposto per quattro giorni nella Westminster Hall. Sarà possibile mettersi in fila 24 ore al giorno per rendere a Elisabetta l'ultimo omaggio prima dei funerali di Stato, che si terranno lunedì, giorno di lutto nazionale.

Primi impegni da Capo dello Stato

Nel frattempo il Re Carlo ha tenuto il suo primo ricevimento per il segretario generale del Commonwealth a Buckingham Palace. Insieme alla moglie Camilla, la regina consorte, la coppia reale ha ricevuto gli Alti Commissari dei Paesi di cui Carlo è capo di Stato.

Oggi il nuovo monarca è anche atteso a Westminster per la cerimonia delle condoglianze, davanti a 900 parlamentari a Camere riunite.

Il sovrano sarà ricevuto come sempre nella Camera dei Lord - quella elettiva dei Comuni è preclusa a re e regine per tradizione secolare, a sottolineare i limiti del potere di una monarchia non più assoluta - dove lo attenderanno comunque sia deputati (inclusi esponenti del governo Tory, dell'opposizione laburista e degli altri partiti), sia pari del Regno.

I messaggi di condoglianze verranno pronunciati nell'ordine da lord John McFall, speaker della Camera alta, e poi da Lindsay Hoyle, speaker dei Comuni. Carlo - accompagnato dalla regina consorte Camilla - risponderà con un breve discorso per ribadire la sua lealtà alle regole costituzionali del Paese.