This content is not available in your region

Sydney sommersa dall'ennesima alluvione

Access to the comments Commenti
Di Ludovica Longo
euronews_icons_loading
Alluvione a Sydney
Alluvione a Sydney   -   Diritti d'autore  مارك بيكر/أ ب

Circa 50,000 persone sono state inivitate ad evacuare le loro abitazioni a seguito di un'inondazione a Sydney.

Quella di questi giorni è gia la terza a colpire la città dall'inizio dell'anno. Piu di 20 persone sono morte in Australia quest'anno a causa delle inondazioni, la maggioranza delle vittime nel Galles del Sud.

"Ci aspettiamo che le precipitazioni continuino ad essere intense nel corso della settimana. (...) Quindi, questo evento è tutt'altro che finito. Vi esorto a rimanere in allerta, ovunque vi troviate. Fate attenzione", ha segnalato Dominic Perrottet, premier del Nuovo Galles del Sud.

Le squadre di emergenza hanno effettuato 100 salvataggi durante la notte, di persone intrappolate in auto su strade allagate o in case inondate nell'area di Sydney, ha dichiarato Ashley Sullivan, responsabile del Servizio di Emergenza dello Stato.

"Non si tratta solo di pioggia, perché la pioggia c'è stata e in neanche 24 ore  eravamo gia sommersi. Di solito ci vuole una settimana di pioggia costante, e talvolta non basta a provocare allagamenti, è stato incredibile", ha dichiarato una residente.

Giorni di piogge torrenziali hanno provocato lo straripamento delle dighe e la rottura degli argini dei corsi d'acqua provocando l'ennesima emergenza alluvionale .

Il governo dello Stato del Nuovo Galles del Sud ha dichiarato il disastro in 23 aree governative locali durante la notte, attivando l'assistenza finanziaria del governo federale per le vittime delle inondazioni.