Bradisismo: torna a tremare la terra a Pozzuoli

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Evento preceduto da forte boato, avvertito dalla popolazione
Evento preceduto da forte boato, avvertito dalla popolazione

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">POZZUOLI</span>, 15 <span class="caps">APR</span> – Una scossa di terremoto dovuta al<br /> bradisismo in atto nell’area flegrea è stata registrata questa<br /> mattina a Pozzuoli. L’evento alle 5,11 di magnitudo 1.8 della<br /> scala Richter alla profondità di 2.800 metri circa è stato<br /> preceduto da un forte boato ed ha avuto come epicentro l’area a<br /> sud del cratere Cigliano. Il sisma è stato avvertito dalla<br /> popolazione, soprattutto di Pozzuoli alta. L’ultimo evento<br /> superiore a magnitudo 1 era stato registrato una settimana fa,<br /> con epicentro in mare. All’evento principale sono seguite una serie di scosse di<br /> minore intensità sull’asse Solfatara – Agnano Pisciarelli.<br /> Allertata la Protezione Civile locale e la Polizia Municipale<br /> per i controlli sul territorio. Al momento non vengono segnalati<br /> danni. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.