This content is not available in your region

Osservatore Romano, Lauro trasgressivo? Lo è di più Vangelo

Access to the comments Commenti
Di ANSA
Il direttore replica Monda a Fiorello e ricorda Bowie
Il direttore replica Monda a Fiorello e ricorda Bowie

<p>(<span class="caps">ANSA</span>) – <span class="caps">CITTA</span> <span class="caps">DEL</span> <span class="caps">VATICANO</span>, 02 <span class="caps">FEB</span> – “Chiamati in causa da<br /> Fiorello alla cui simpatia non si può resistere, eccoci qui a<br /> dire la nostra, come richiesto, su Achille Lauro. In punta di<br /> piedi. Perché Sanremo è Sanremo. L’Osservatore è L’Osservatore”.<br /> Così il direttore Andrea Monda. “Volendo essere a tutti i costi<br /> trasgressivo, il cantante si è rifatto all’immaginario<br /> cattolico. Niente di nuovo. Non c‘è stato nella storia un<br /> messaggio più trasgressivo di quello del Vangelo. Da questo<br /> punto di vista difficilmente dimenticheremo la recita del Padre<br /> Nostro, in ginocchio, di un grande artista rock come David<br /> Bowie. Non ci sono più i trasgressori di una volta”. (<span class="caps">ANSA</span>).</p>

euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.