ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia 2018: tutto quello da sapere sull'Arabia Saudita

Lettura in corso:

Russia 2018: tutto quello da sapere sull'Arabia Saudita

Russia 2018: tutto quello da sapere sull'Arabia Saudita
© Copyright :
REUTERS/Arnd Wiegmann
Dimensioni di testo Aa Aa

La vostra nazionale non parteciperà al Mondiale in Russia ma non riuscite a seguire il torneo senza fare il tifo per una squadra? Euronews è qui per aiutarvi. Ecco tutto quello che dovete sapere per diventare sostenitori dell'Arabia Saudita.

Nome: The Saudi National team

Soprannomi: Figli del Deserto, i Verdi

Emblema: falco arabo

Soprannome dei tifosi: nessuno

Quartier generale in Russia: San Pietroburgo

Cori:

Oh ya Saudi

Cosa gridare durante la partita:

Goal: Hadaf

Fuorigioco: Tasallol

Partita: Mobarah

Fallo: Foul

Calcio di punizione: Foul

Peggior momento nella storia della Coppa del Mondo:

L'8-0 rimediato dalla Germania nella fase a gironi del Mondiale del 2002 in Corea del Sud e Giappone.

Miglior momento nella storia della Coppa del Mondo:

Il gol capolavoro di Saied Al Owairan contro il Belgio a Usa 94: la rete dell'attaccante decise la gara e consentì all'Arabia Saudita di qualificarsi agli ottavi di finale.

Giocatori da seguire: Taisir Al-Jassim, Fahad Al Muwallad, Mohammad Al Sahlawi

Sui social media

Federcalcio araba

@SaudiFF (in arabo)

@SaudiNT (in inglese)

Giocatori attivi su Twitter:

Fahad Al-mowallad: @foodii8

Osama Hawsawi: @osamahawsawi3

Nawaf Al Abed: @NWWAF_ALABD

Yasser Al Shahrani: @iyasser12

Motaz Hawsawi: @motaz_hawsawi.25

Omar Hawsawi: @omar.4h

Mohammed Kanno: @MohammedKanno

Salem Al Dawsari: @29salem