ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Un film sulla "madre" di Frankenstein

Lettura in corso:

Un film sulla "madre" di Frankenstein

Un film sulla "madre" di Frankenstein
Dimensioni di testo Aa Aa

La regista saudita Haifaa al-Mansour celebra Mary Shelley, l'autrice del popolare romanzo Frankenstein, in un film sulla vita della scrittrice che è un inno alle donne.

L'Arabia saudita ha da poco riaperto i cinema, cancellando il bando che vietava da 35 anni l'accesso alle sale.

"Penso che il mio Paese stia cambiando molto", dice la regista, "E si sta spingendo per ottenere più spazio per l'arte e la partecipazione alla vita pubblica delle donne", "È fantastico che stia accadendo nella conservatrice Arabia saudita, che ha il protere di condizionare i suoi vicini".

Il film racconta la fuga d'amore di Mary, ancora 16 enne, con il poeta romantico Percy Shelley, il soggiorno a Ginevra nella casa di Lord Byron, dove nacque l'idea del suo romanzo più famoso e la difficoltà per le donne di affermarsi negli ambienti culturali dell'epoca.

A interpretare la protagonista è Elle Fanning. La pellicola arriva in Europa a giugno, non è ancora nota la data di uscita in Italia.

Altro da cinema