ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Treno contro tir: parla cugino vittima

Lettura in corso:

Treno contro tir: parla cugino vittima

Treno contro tir: parla cugino vittima
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - CAGLIARI, 24 MAG - Era molto legato alla Sardegna eogni anno tornava sull'Isola per trascorrere le vacanza a Bosa.Lo racconta al tg della tv locale Videolina Matteo Madau, ilcugino di Roberto, il macchinista di 61 anni, di origini sarde,morto nell'incidente ferroviario a Caluso (Torino), sulla lineaChivasso-Aosta. Nato in Piemonte e residente a Ivrea, la vittimaaveva ancora forti legami con la terra dei genitori. "Ogni annorientrava per fare qui le ferie - ricorda il cugino - affittavauna casa a Bosa con il papà, che è di Lunamatrona (sud Sardegna,ndr) e la sorella. "Adorava il suo lavoro - sottolinea MatteoMadau - era sempre pronto ad aiutare tutti: tante volte sifermava qualche secondo in più per far salire le persone chearrivavano all'ultimo. La sua scomparsa così improvvisa è ungrande lutto per tutta la famiglia, una tragedia che non si puòdescrivere".
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.