ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Maugeri: Simone, ammetto gli addebiti

Lettura in corso:

Maugeri: Simone, ammetto gli addebiti

Maugeri: Simone, ammetto gli addebiti
Dimensioni di testo Aa Aa
(ANSA) - MILANO, 22 MAG - La quarta corte d'appello di Milanodopo circa un'ora e mezza di Camera di consiglio ha accolto leistanze di concordato in appello proposta dal faccendierePierangelo Daccò e dall'ex assessore regionale Antonio Simone,tra gli imputati per il caso Maugeri San Raffaele,rispettivamente a 2 anni e 7 mesi di carcere e 4 anni e 8 mesigiorni di carcere. "Ammetto gli addebiti" ha scritto di suopugno Simone in una dichiarazione allegata all'istanza diconcordato. I due hanno rinunciato ai motivi d'appello e hanno accettatoanche le condizioni della Procura relative alle confisca deibeni. La loro posizione è stata stralciata e il processo vaquindi avanti il prossimo 24 maggio nei confronti dell'exgovernatore Roberto Formigoni, dell'ex amministratore dellaFondazione Maugeri Costantino Passerino e altre persone. Formigoni aveva proposto informalmente tempo fa dipatteggiare una pena a due anni di reclusione, ma il sostitutoprocuratore generale Vincenzo Calia fin da subito l'avevagiudicata inidonea.
euronews pubblica le notizie d'ansa ma non interviene sui contenuti degli articoli messi in rete. Gli articoli sono disponibili su euronews.net per un periodo limitato.