ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Europa League: il Salisburgo mette le ali, Lazio eliminata

Lettura in corso:

Europa League: il Salisburgo mette le ali, Lazio eliminata

Europa League: il Salisburgo mette le ali, Lazio eliminata
Dimensioni di testo Aa Aa

Tre gol in soli quattro minuti condannano la Lazio, eliminata ai quarti di finale di Europa League. I biancocelesti di Simone Inzaghi, vincitori per 4-2 all'andata, a Salisburgo crollano e regalano la qualificazione agli austriaci, targati Red Bull. Inutile la rete di Ciro Immobile, che apre le marcature al 55'. I ragazzi di Marco Rose pareggiano dopo un solo minuto e infilano poi tre reti tra il 72' e il 76', una dietro l'altra. Finisce 4-1.

Fatica l'Atletico Madrid di DiegoSimeone a Lisbona, con lo Sporting che vince di misura. La squadra di Jorge Jesus non ha nulla da perdere e trova il vantaggio nel primo tempo con Montero, ma sono i colchoneros ad assicurarsi comunque le semifinali.

Rischia l'Arsenal a Mosca, con il CSKA che si porta inizialmente sul 2-0, grazie alle reti di Chalov e Nababkin. Gli inglesi, che all'Emirates Stadium avevano trovato il successo per 4-1, vanno a segno con Wellbeck e Ramsey, per un 2-2 che vale la top 4 del torneo.

Vola anche il Marsiglia, sconfitto la scorsa settimana a Lipsia. Il 5-2 ottenuto al Velodrome permette ai transalpini di continuare il loro cammino in Europa.