ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Champions League: nulla da perdere per Juventus e Siviglia

Lettura in corso:

Champions League: nulla da perdere per Juventus e Siviglia

Champions League: nulla da perdere per Juventus e Siviglia
Dimensioni di testo Aa Aa

Allenamento rilassato per il Real Madrid, che mercoledì sera al Santiago Bernabeu partirà con 3 gol di vantaggio sulla Juventus, per staccare un biglietto per la semifinale di Champions League. Strada in discesa quindi per Cristiano Ronaldo e compagni, dopo aver espugnato lo Stadium, anche se...

"Sappiamo che quella di mercoledì è u na partita diversa per noi. Quello che è successo a Torino, è successo. Abbiamo giocato bene, ma mercoledì ci giochiamo l'altra metà del passaggio di turno. Quindi dobbiamo fare un'altra bella partita", ha dichiarato il tecnico Zinedine Zidane in conferenza stampa.

La Juventus ha un piccolo barlume di speranza, anche se le statistiche le sono contro: nessuno è mai riuscito a rifilare 3 gol di distacco ai blancos al Bernabeu, nella storia delle competizioni europee. I bianconeri, senza Paulo Dybala espulso all'andata, proveranno a penetrare la difesa merengue, che potrebbe soffrire l'assenza dello squalificato Sergio Ramos.

L'Allianz Arena ospiterà invece Bayern Monaco-Siviglia. I padroni di casa, freschi campioni di Germania per il sesto anno consecutivo, si sono imposti di misura la scorsa settimana contro gli andalusi. Un vantaggio non abbastanza cospicuo per poter permettere al tecnico Jupp Heynckes di dormire sonni tranquilli.

"Quando perdi 2-1 in casa e vuoi avere la possibilità di passare, devi rischiare. Devi attaccare. Devi prendere l'iniziativa. E il Siviglia lo farà di sicuro", ha spiegato Heynckes.

Gli spagnoli non hanno nulla da perdere. La storia l'hanno già fatta, ma Vincenzo Montella vorrebbe scriverne un altro capitolo, portando i suoi in semifinale di Champions League.

L'appuntamento per entrambi gli incontri in programma è alle 20.45, ora dell'Europa Centrale.