ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ancora sangue a Kabul

Lettura in corso:

Ancora sangue a Kabul

Ancora sangue a Kabul
Dimensioni di testo Aa Aa

E' di 5 soldati uccisi e di dieci feriti il bilancio ufficiale dell'attacco rivendicato dall'ISIS lunedi' alla Marshal Fahim National Defense University di Kabul. Secondo fonti ufficiali dei 5 attaccanti 4 sono stati abbattuti, uno è stato arrestato. Utilizzando uno schema consolidato dopo una esplosione, probabilmente causata da un kamikaze all'ingresso del compuound, gli insurgent sono penetrati nell'edificio aprendo il fuoco con armi automatiche.

Nonostante la chiara rivendicazione da parte dell'Isis, una fonte governativa afghana ha sostenuto che l'attacco odierno all'Accademia militare sarebbe stato realizzato da militanti della radicale Rete Haqqani, collegata con i talebani dell'Emirato islamico dell'Afghanistan. Al riguardo Javid Faisal, vice portavoce del coordinatore del governo Abdullah Abdullah, ha detto che i cinque militanti che hanno realizzato stamani l'operazione terroristica contro una struttura dell'esercito nel quartiere di Qargha, "sono membri della Rete Haqqani addestrati in Pakistan".

La situazione della capitale afghana precipita in una dimensione drammatica assoluta e denota la perdita del controllo del territorio da parte delle forze governative. Nell'ultima settimana sono stati 2 gli attacchi con centinaia di morti e feriti all'ex sede del Ministero degli Interni e all’Hotel Intercontinental