ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Chris Froome: ho sempre rispettato le regole

Il ciclista del team Sky è stato trovato positivo al Salbutamolo, un farmaco anti asma. Rischia di perdere l'ultima Vuelta di Spagna

Lettura in corso:

Chris Froome: ho sempre rispettato le regole

Dimensioni di testo Aa Aa

Il quattro volte vincitore del Tour de France Chris Froome si difende. Il campione del team SKY è stato trovato positivo, durante l'ultima Vuelta di Spagna, al Salbutamolo, uno farmaco spray utilizzato per ridurre il broncospasmo in condizioni patologiche come l'asma. Il britannico non è stato sospeso ma l'UCI vuole chiarimenti.

Point of view

In quel periodo avevo molte manifestazioni sintomatiche

Chris Froome Team Sky

"Posso capire la reazione di tante persone - ha dichiarato in un'intervista alla BBC - specialmente vista la storia di questo sport ma penso che questo sia ovviamente un caso molto diverso. Questo non è un test positivo. Voglio dire, avevo una posologia molto chiara su quando usare l'inalatore, quante volte usarlo, e ho dato tutte le informazioni all'UCI per arrivare fino in fondo.

Questa è la mia decima stagione come ciclista professionista. Conosco queste regole. So quali sono i limiti e non sono mai andato oltre.

Corro contro ragazzi che vanno a cercare qualsiasi punto debole. Non ammetterò apertamente che sì, soffro di qualcosa, ragazzi. Ho un punto debole. Credo che il mero fatto che i giornalisti mi chiedano 'Sei malato o sei alle prese con qualcos'altro?' significhi qualcosa.

Voglio dire: potevano vedere che avevo problemi di respiro dopo la tappa e penso fosse chiaro a tutti che avevo molte manifestazioni sintomatiche in quel momento.

Ho sempre detto che non ho mai violato alcuna regola. Non ho mai preso niente di più che la quantità permessa. e sono sicuro che alla fine la verità verrà fuori".

L'Uci ha rivelato che nel campione di urine di Froome c'era Salbutamolo in quantità doppia rispetto al consentito. Se il 32enne non riuscirà a fornire spiegazioni esaustive, rischia di non poter partecipare al Tour de France del prossimo anno e di perdere il titolo dell'ultima Vuelta di Spagna.