ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Angela Merkel pronta a ricandidarsi in caso di nuove elezioni

Lettura in corso:

Angela Merkel pronta a ricandidarsi in caso di nuove elezioni

Dimensioni di testo Aa Aa

La sorpresa della tenacità. Nonostante il fallimento del tentativo di formare un governo di coalizione assieme a liberali e verdi, la Cancelliera tedesca Angela Merkel si è detta pronta ad essere nuovamente candidata della CDU in caso di elezioni anticipate.

“Un governo di minoranza non è nei miei piani ma ora dobbiamo attendere ancora alcuni giorni e dalla strada verso nuove elezioni non si torna indietro” ha detto Merkel in un intervento televisivo lunedì sera.

La Cancelliera ha insistito sulla necessità per la Germania d’avere un governo stabile, al riparo dalla continua ricerca di nuove alleanze di fronte alle singole decisioni. Quella di nuove elezioni è dunque un’ipotesi molto più che probabile benché il ruolo istituzionale del Capo dello Stato renda obbligatoria la fase d’esplorazione di possibili alleanze di fronte ad una situazione inedita per il Paese.

“Tutte le parti politiche rappresentate in seno al Parlamento tedesco hanno un impegno verso l’interesse pubblico. Sono al servizio del Paese. Mi aspetto da ciascuno che sia pronto al dialogo per tentare di formare un nuovo governo in tempi brevi” ha detto il Presidente della Repubblica Frank-Walter Steinmeier.

A dichiarare l’indisponibilità a far parte della cosiddetta coalizione Giamaica è stato per primo il leader dei liberali Christian Lindner: per l’FDP l’ostacolo maggiore è rappresentato dal dossier immigrati, con posizioni molto più rigide rispetto al programma proposto da Merkel.

Terreno poi dichiaratamente impraticabile quello di un esecutivo bis CDU-SPD: il leader dei socialdemocratici Martin Schulz ha nuovamente escluso un ritorno al governo della formazione politica che gli elettori hanno già chiaramente sanzionato nelle urne a settembre.