ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Germania: falliscono le trattative per formare un nuovo governo Merkel

Lettura in corso:

Germania: falliscono le trattative per formare un nuovo governo Merkel

Dimensioni di testo Aa Aa

Sull’orizzonte tedesco tramontano forse definitivamente i colori della Giamaica. “È meglio non governare che governare male” sono state le parole con le quali il leader dei Liberali dell’FDP Christian Lindner ha fatto saltare il tavolo delle trattative per formare un governo di coalizione che, per la prima volta, avrebbe potuto avere gli insoliti colori dei conservatori della CDU accanto ad ecologisti e appunto i liberali.

“Saremmo stati costretti a rinunciare ai nostri valori e a tutto quello per cui abbiamo lavorato per anni. Non abbandoneremo i nostri elettori appoggiando politiche che non ci convincono. È meglio non governare che governare male” ha affermato Lindner.

Parole alle quali hanno fatto eco quelle della Cancelliera Angela Merkel che si trova invischiata nella peggior crisi politica della sua carriera alla guida del Paese. “Mi assumo la responsabilità della situazione e mi recherò dal Presidente della Repubblica per informarlo dello stato delle cose” ha detto Merkel.

“Eravamo convinti d’essere sulla buona strada per raggiungere un accordo. Ma, con tutto il rispetto per l’FDP, mi rammarico che non siamo riusciti a trovare una soluzione comune” ha affermato la Cancelliera per la quale il ricordo della vittoria alle legislative di settembre scorso, già ridimensionato dal peggior risultato per i conservatori in 70 anni, potrebbe a medio termine sbiadire talmente da rappresentare la fine della sua leadership.

Oggi Merkel incontra il Presidente della Repubblica. La possibilità di nuove elezioni è ora un rischio concreto.