ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Caso Weinstein: l'Academy si riunisce per decidere eventuali sanzioni

Il produttore statunitense potrebbe essere espulso dall'organizzazione che assegna i premi Oscar. La sua società non chiude, assicura il fratello.

Lettura in corso:

Caso Weinstein: l'Academy si riunisce per decidere eventuali sanzioni

Dimensioni di testo Aa Aa

La casa di produzione Weistein non chiuderà nonostante l’enorme scandalo di abusi sessuali che vede coinvolto il suo co-fondatore Harvey Weinstein. Lo ha detto il fratello Bob con un comunicato pubblicato su riviste specializzate, smentendo quanto riportato da vari giornali statunitensi: il passaggio a nuovi proprietari o la chiusura definitiva della società.

Intanto oggi l’Accademia degli Oscar si riunisce per decidere eventuali sanzioni contro Harvey Weinstein, accusato di molestie e violenze sessuali da una trentina di donne fre le quali Asia Argento. Il produttore potrebbe essere espulso oppure l’Accademia potrebbe ritirargli gli Oscar. Weinstein è stato già sospeso dal Bafta, l’Accademia del cinema britannico.