ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il tifone Talim investe il Giappone

Fra le tempeste tropicali attive nel Pacifico Talim ha investito il Giappone

Lettura in corso:

Il tifone Talim investe il Giappone

Dimensioni di testo Aa Aa

Il tifone Talim ha investito l’isola di Kyushu nel Giappone meridionale. Il Servizio metereologico nipponico dichiara che Talim ha raggiunto la prefettura di Kagoshima prima delle ore 12, ora locale, di domenica. La tempesta si muove verso nord-est ad una velocità di 30 chilometri l’ora e genera al suo interno vesti fino a 120 km/h.

Talim porterà forti piogge anche nelle aree occidentali del Giappone settentrionale fino a lunedì. Sono già state registrate precipitazioni intense con 80 millimetri di acqua all’ora nell’isola di Kyushu. Le prefetture hanno ordinato l’evacuazione in determinate zone di Kyushu e Shikoku dove sono stati allestiti per le popolazioni a rischio centri di raccolta in edifici particolarmente robusti.

Talim ha sconvolto anche i trasporti in Giappone. Domenica sono già stati cancellati più di 600 voli anche dall’aeroporto intercontinentale Haneda di Tokyo.
Sull’aeroporto di Miyazaki (uno dei più meridionali del Giappone) sono caduti in 48 ore più di 460 millimetri di pioggia.