ULTIM'ORA

Iraq, doppio attacco rivendicato dall'Isil: almeno 50 morti

È salito a 50 il numero delle vittime e una novantina i feriti a Nassiriya, in Iraq meridionale a causa di un doppio attacco rivendicato dallo Stato islamico

Lettura in corso:

Iraq, doppio attacco rivendicato dall'Isil: almeno 50 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

È salito a 50 il numero delle vittime e una novantina i feriti a Nassiriya, in Iraq meridionale a causa di un doppio attacco rivendicato dallo Stato islamico tramite la propria agenzia di stampa, l’Amaq.
“I nostri combattenti suicidi”- scrvono gli jihadisti – hanno ucciso decine di sciiti vicino a un ristorante e a un check-point”.
Fonti sanitarie locali dicono che il bilancio delle vittime potrebbe ulteriormente aggravarsi. Le autorità di Dhi Qar, la provincia in cui si trova Nassiriya, hanno riferito che il primo attentato, con armi da fuoco, c’è stato vicino a un ristorante. Il secondo, con un’autobomba, ha avuto come obiettivo un punto di controllo della sicurezza.