ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Emmanuel Macron e Vladimir Putin si esprimono dopo l'incontro a Versailles

Le relazioni franco-russe al centro del primo incontro tra il presidente francese e quello russo

Lettura in corso:

Emmanuel Macron e Vladimir Putin si esprimono dopo l'incontro a Versailles

Dimensioni di testo Aa Aa

Una prima volta quella di Vladimir Putin a Versailles, dove è stato ricevuto dal presidente francese Emmanuel Macron.

In quello che è stato il loro primo incontro dall’elezione a presidente di Macron, i due capi di Stato hanno parlato di scambi commerciali e investimenti ma anche di scambi culturali senza tralasciare le questioni dell’attualità interna e internazionale.

Come le accuse di ingerenza russa nelle elezioni francesi, Putin:

“Non abbiamo parlato dell’ingerenza russa, presunta ingerenza, il presidente Macron non ha espresso alcun interesse e dal canto mio non c‘è niente di cui parlare, è un problema inesistente”.

L’incontro, che si è focalizzato sui rapporti commerciali e gli investimenti reciproci, non ha disdegnato temi quali la tutela dei diritti umani in Russia.

Emmanuel Macron:

“Abbiamo sollevato il problema degli omosessuali in Cecenia ma anche quello delle Ong in Russia. Su questa tematica ho indicato al presidente Putin quali sono le nostre attese e siamo rimasti d’accordo di seguire attentamente il caso”.

L’incontro, organizzato dal presidente francese con l’obiettivo di stabilire un contatto di lavoro, ha avuto come
pretesto la mostra sulla visita storica dello zar Pietro il Grande del 1717. L’evento 300 anni prima aveva dato il via alle relazioni diplomatiche tra i due Paesi.