ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Atene attende voto parlamento su nuovi tagli

Grecia: dopo un durissimo sciopero il ppaese attende voto del parlamento sulle nuove misure di austerity

Lettura in corso:

Atene attende voto parlamento su nuovi tagli

Dimensioni di testo Aa Aa

Centinaia di pensionati in strada ad Atene sfidano la pioggia per espriere la propria rabbia a fronte dei nuovi tagli che sono stati richiesti al governo ellenico dai creditori internazionali.

Altre manifestazioni sono attese contro le misure di austerity. Queste misure devono essere accettate altrimenti la prossima tranche di aiuti al paese verrebbe bloccata.

Mercoledi l’astensione dal lavoro ha paralizzato l’intera Nazione con voli, trasporti pubblici e traghetti bloccati. Circa 12.000 persone hanno manifestato pacificamente ad Atene (e altre decine di migliaia nelle altre principali città, da Salonicco a Patrasso), ma verso il termine della marcia, un gruppo di dimostranti ha iniziato a lanciare
sassi, molotov e petardi verso gli agenti in tenuta antisommossa che presidiavano il parlamento.

Il governo ha raggiunto ad inizio mese un’intesa con i creditori che consentirà il pagamento di una nuova tranche di aiuti (quasi 8 miliardi di euro), senza la quale in estate Atene non potrebbe ripagare gli interessi sul debito, tornando nuovamente sull’orlo della bancarotta. Il voto del parlamento è atteso nelle prossime ore.