ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

L'integratore che mancava: contro i postumi della sbornia!

Lo hanno inventato due studenti di Yale, si chiama Mentis, si prende prima di bere e presto sarà sul mercato

Lettura in corso:

L'integratore che mancava: contro i postumi della sbornia!

Dimensioni di testo Aa Aa

Non solo calcio, magnesio, vitamina C e ferro, ora c‘è anche l’integratore contro i postumi da sbornia. Mai più nausee e mal di testa dopo le notti brave. Chi altri poteva inventarlo, se non due ragazzi del college?
Di certo non hanno avuto difficoltà a trovare delle cavie, i due studenti di Yale, Stati Uniti, che annunciano di aver scoperto la manna degli integratori alimentari.

Liam McClintock and Margaret Morse che, neanche a dirlo, hanno provato su di loro gli effetti della sbornia, vogliono aiutare il mondo a concigliare divertimento e lavoro, divertimento e studio. Hanno testato su se stessi potenziali cure con prodotti già esistenti sul mercato e, siccome nessuna funzionava, hanno avviato la loro ricerca.

Scientificamente parlando ne viene fuori che l’hangover è causato da “accumulo di acetaldeide, inibizione della glutammina, disturbi immunologici e perdita di vitamine e elettroliti”. In pratica uno stress enorme del sistema immunitario unito a perdita di vitamine e sali.

Come contrastare questi effetti negativi dovuti all’abuso di alcol? I due hanno inventato Mentis che è in attesa di brevetto e sarà presto sul mercato.
L’integratore è pensato per essere preso prima di bere , fornendo al corpo gli aminoacidi necessari per combattere la tossicità dell’alcol e fermare la reazione negativa del sistema immunitario.

Mentis è una polvere solubile che contiene l’aminoacido L-Glutamina, il potassio, le vitamine B, l’estratto di zinco e il tè verde. Viene da chiedersi come mai nessuno ci abbia pensato prima.