ULTIM'ORA

Yemen, affonda un barcone di migranti somali

L'attacco è avvenuto nello stretto di Bab al Mandeb, un'area controllata dai ribelli Houti che combattono contro la coalizione a guida saudita.

Lettura in corso:

Yemen, affonda un barcone di migranti somali

Dimensioni di testo Aa Aa

42 vittime e 80 sopravvissuti, è il bilancio provvisorio di un bombardamento che ha colpito un barcone che trasportava migranti somali al largo delle coste dello Yemen. L’attacco è avvenuto nello stretto di Bab al Mandeb un’area controllata dai ribelli Houti che da anni combattono contro la coalizione a guida saudita che pattuglia la zona.

I cadaveri sono stati radunati in una baia sulla costa da dei pescatori, alcuni di loro erano in possesso dei documenti forniti dall’agenzia per i rifiugiati delle Nazioni Unite. Secondo l’agenzia di stampa Saba, controllata dai ribelli, l’imbarcazione sarebbe stata colpita dagli elicotteri da combattimento della coalizione.

L’agenzia Afp riporta la testimonianza di un funzionario del porto che ha fatto sapere che l’imbarcazione aveva già attraccato al momento dell’attacco avvenuto con armi da fuoco leggere.