ULTIM'ORA

Corea del Sud, gli Stati Uniti difendono il Thaad: “Serve a proteggere gli alleati”

Il Consiglio di Sicurezza dell’Onu ha condannato con fermezza i recenti test missilistici della Corea del Nord, esprimendo preoccupazione per il comportamento di…

Lettura in corso:

Corea del Sud, gli Stati Uniti difendono il Thaad: “Serve a proteggere gli alleati”

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Consiglio di Sicurezza dell’Onu ha condannato con fermezza i recenti test missilistici della Corea del Nord, esprimendo preoccupazione per il comportamento di Pyongyang. Pechino da parte sua ha espresso inquietudine per l’annuncio del dispiegamento di un sistema anti-missili balistici statunitense in Corea del Sud.

Rassicurazioni sono arrivate dall’ambasciatore degli Stati Uniti alle Nazioni Unite: “Il sistema Thaad è stato dispiegato solo in risposta alle azioni della Corea del Nord e per proteggere i nostri alleati. Non c‘è nessuna ragione per non attivarlo dopo che Pyongyang ha lanciato 24 missili balistici e fatto due test nucleari. Non possiamo lasciare da sola la Corea del Sud di fronte a una tale minaccia”, ha detto Nikki Haley.

La decisione degli Stati Uniti di dispiegare il Thaad in Corea del Sud è stata vista da Pechino come una minaccia alle sue capacità militari. Il sistema è progettato per intercettare missili balistici a breve e media gittata e fa parte dell’accordo tra Corea del sud e Stati Uniti del luglio 2016.