ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Cancellati incontri elettorali turchi in Germania. tensione tra Berlino e Ankara


Turchia

Cancellati incontri elettorali turchi in Germania. tensione tra Berlino e Ankara

Tensione in aumento fra Ankara e Berlino. Dopo l’arresto del giornalista tedesco Deniz Yucel, in Germania sono state disdette due manifestazioni della campagna per il referendum presidenziale turco che si terrà ad aprile. In seguito a ciò il governo turco ha convocato l’ambasciatore tedesco.

Una delle iniziative cancellate era in programma a Gaggenau, nel Baden-Wuttenberg, ed è stata annullata per iniziativa del sindaco che ha fatto riferimento a problemi di agibilità e sicurezza dei locali.

“Il diritto di espressione e di riunione è garantito in tutti i paesi democratici dagli organi istituzionali. Qui questi diritti sono stati ignorati. Hanno ignorato le proteste turche relative alle attività di organizzazioni terroristiche impegnate ad agire contro la Turchia ma per le quali si sono lasciate le porte aperte”.

Ieri il governo tedesco aveva chiarito di non voler impedire ai politici turchi di fare incontri elettorali in Germania, dove risiedono 1,5 milioni di concittadini di Erdogan. Il ministro degli Esteri Sigmar Gabriel ha però chiarito che “visite meramente elettorali non sono auspicabili”. Gabriel ha affermato di aspettarsi che gli ospiti dalla Turchia “non vengano solo per comizi elettorali, ma anche per colloqui con il ministro della Giustizia ad esempio, con il ministro dell’Economia, con il ministro degli Esteri”.

USA

"Mai parlato di politica coi russi". Il segretario alla Giustizia Usa respinge le accuse, ma è polemica